Notizie Varie

Nursind: "Sono circa 1000 gli Infermieri a P.IVA nelle strutture siciliane, si assuma"

Almeno mille infermieri a partita Iva nelle aziende sanitarie siciliane. È la stima del sindacato Nursind che ha presentato un esposto al ministero del Lavoro, all’Ispettorato nazionale del Lavoro e al dipartimento regionale del Lavoro. Tra le aziende segnalate ci sono il Civico di Palermo sia nei reparti sia al Sues 118, il Cannizzaro di Catania nella centrale operativa Sues 118, l’Asp 3 di Catania nelle Suap, il Garibaldi di Catania al pronto soccorso generale, Hospice Pediatrico, che ha anche pubblicato un avviso pubblico per il reclutamento in urgenza di personale a partita Iva dalla graduatoria di bacino del Cannizzaro. E ancora, l’Asp di Siracusa nelle ambulanze del Sues 118, l’Asp di Messina negli ospedali di Lipari, Milazzo, Taormina e Messina nord. “Tutto questo – dice Salvo Vaccaro, vicesegretario nazionale del Nursind – per sopperire a carenze di organico”.
Fonte

Related posts

Covid-19: esercizi brevi per la gestione della paura da parte del SISST

V2793

Napoli: allagati i locali del P.S. ancor prima dell'apertura ufficiale

V2793

Papa Francesco: "Ruolo di Infermieri e medici determinante per la cura della persona"

V2793

Leave a Comment