Notizie Varie

Aggressioni negli ospedali, a Palermo è partito un corso di difesa personale per Infermieri

Arti marziali, autodifesa e tecniche di rilassamento per aumentare l’autocontrollo nelle situazioni difficili all’interno degli ospedali. E’ stato presentato oggi nella palestra Táo Jiā di via Sampolo, attraverso una lezione dimostrativa a un gruppo di infermieri del sindacato Nursind, il programma di 40 ore di lezioni dedicate agli operatori sanitari, negli ultimi mesi al centro delle cronache per aggressioni e purtroppo anche per casi di suicidio.
Le lezioni saranno gratuite e verranno orientativamente suddivise in 20 ore di difesa personale, 10 di benessere del corpo e 10 ore di rilassamento mentale (Tai chi) con l’aiuto anche di psicologi. La parte marziale aiuta ad avere una panoramica della situazione e a dare sicurezza di gestione del momento. La parte ginnica a mantenere il corpo sano e quindi un benessere psicofisico. La parte meditativa a scaricare le tensioni giornaliere e quindi a gestire attimi di panico in maniera più serena. Le tre fasi, se studiate e messe in atto correttamente, aiuteranno i praticanti ad avere una maggiore consapevolezza del controllo delle emozioni.
Fonte

Related posts

Un'Infermiera si addormenta dalla parrucchiera: la foto diventa virale

V2793

Conte: "Politica stia fuori dalla Sanità"

V2793

Ospedale Villa dei Fiori: Infermiere ferito per la seconda volta in 2 mesi

V2793

Leave a Comment