Notizie Varie

Abuso in corsia, Infermiere licenziato ora rischia il processo

Un abuso sessuale a danno di un anziano 70enne, consumato nei bagni dell’ospedale Rizzoli e perpetrato da un infermiere, poi licenziato dall’istituto Rizzoli a fatti emersi. E’ l’ipotedsi di reato con la quale il Gip di Bologna ha ordinato l’imputazione coatta per violenza sessuale alla Procura della Repubblica.
I fatti, risalenti al 2017, sono emersi in seguito alle indagini iniziate quando la vittima ha confidato il tutto a un altro inserviente del reparto. Dopo le indagini la Procura però non ha ritenuto di proseguire, dal momento che a mancare è una formale denuncia dell’accaduto da parte della vittima. Opposta la visione del giudice che ha invece disposto l’ipmutazione coatta dell’indagato.
Fonte

Related posts

Timbrava ma poi andava a spasso: Infermiera interdetta dalla professione

V2793

Infermiere di famiglia: al via nel Lazio il percorso universitario

V2793

Anziani ed RSA: infermieri pronti a disegnare un nuovo modello assistenziale

V2793

Leave a Comment