Notizie Varie

Cattadori, l'Infermiera con l'Africa nel cuore

Stefania Cattadori è un’infermiera cremonese con il cuore che batte nel villaggio di Sakou in Burkina Faso. «Laggiù manca tutto: è uno dei posti più poveri dell’Africa, un luogo che comunque ti cambia la vita — racconta Cattadori —. Attraverso l’azione della ‘Fondazione Maria Mediatrice e Dispensatrice di Grazie’ di Lonato si sta lavorando per venire in aiuto alla popolazione e ai tanti bambini. Fondatore e presidente del sodalizio è Luigi Mangiarini, che mi ha nominato responsabile del futuro centro di prima accoglienza».
Lo sforzo del sodalizio bresciano, ma con forti radici nel Cremonese, è quello di dare vita ad un piccolo centro di prima accoglienza che possa diventare punto di riferimento per tutta la popolazione del villaggio.
«L’obiettivo è portare gratuitamente alle popolazioni dei villaggi di Sakou i primi soccorsi assistenziali e socio-sanitari: acqua, generi alimentari e di sussistenza, aiuti sanitari e parasanitari — spiega Cattadori—. Il centro avrà locali per le cucine e la mensa, una farmacia, un ambulatorio, stanze per la prima degenza, un deposito di materiali, locali tecnici per generatori di energia e un locale a impianto per l’estrazione dell’acqua per il polo sanitario e il suo confezionamento ad uso della popolazione dei villaggi circostanti. Completeranno il centro i locali per il personale».
Si tratta di un’operazione importante e impegnativa: i lavori prenderanno il via a fine agosto. E a latere di questo impegno strutturale, la fondazione continua la raccolta di materiali da inviare in Africa, oltre che l’operazione di divulgazione dell’operato nello sperduto e poverissimo Burkina Faso. Ed è quell’incontro con la gente dei villaggi che ha convinto Stefania Cattadori a impegnarsi in prima persona: «Andando in Africa, ho capito che cosa ho trovato: una famiglia. Ciascuno di loro, indistintamente, uomo donna bambino, per il modo in cui ti viene incontro e ti accoglie anche nella sua umile casa, ti entra nel cuore», testimonia l’infermiera cremonese.
Fonte

Related posts

Corso FAD 4 Crediti ECM Gratuito

V2793

Ancora violenza al P.S. di Ponticelli: picchiati Infermiere e guardia giurata

V2793

Brotzu, si aggrava il malessere degli Infermieri: stressati e dequalificati

V2793

Leave a Comment