Notizie Varie

Polla (SA): ennesima storia di aggressione a Infermieri e Medici del Pronto Soccorso

Ancora un’aggressione in un pronto soccorso e solo ultima in ordine di tempo in Italia. I numeri crescono di giorni in giorno e la situazione rischia di degenerare e prendere una brutta piega. Paura nel pomeriggio di ieri all’ospedale “Luigi Curto” di Polla. Alcune persone, per cause ancora da accertare, hanno aggredito verbalmente i medici e gli infermieri di turno. Ad evitare che la situazione degenerasse ancora il provvidenziale intervento di una guardia giurata.
Da una prima ricostruzione di quanto accaduto i familiari di un paziente si sarebbero scagliati contro medici e infermieri perchè non si sarebbero presi cura nel modo adeguato del loro congiunto, secondo il loro giudizio. A partecipare alla rissa una decina di persone che hanno prima insultato i sanitari per poi passare alle maniere forti, danneggiando persino una porta.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina (SA).
Per quanto ancora dovrà durare questa sorta di astio nei nostri confronti? Perché le strutture non ci tutelano adeguatamente?
Fonte: ottopagine.it

Related posts

Infermieri della Polizia di Stato: al via il riordino

V2793

Nursind: "Sono circa 1000 gli Infermieri a P.IVA nelle strutture siciliane, si assuma"

V2793

Infermiere di famiglia e di comunità: entro il 2020 sarà attivo in tutta la Toscana centro

V2793

Leave a Comment