Notizie Varie

Raccontare l'Infermiere: arriva il concorso cinematografico

“Take care al cinema” è l’iniziativa promossa dal Collegio Ipasvi di Trieste e dalla Casa del Cinema della città per trovare un soggetto capace di ispirare un corto che racconti e valorizzi la professione di infermiere. I candidati (rigorosamente under 35 e del Friuli Venezia Giulia) potranno inviare sceneggiature complete o soggetti per un filmato di 10 minuti. Il corto sarà prodotto dai promotori del bando, per la regia di Diego Cenetiempo.
“Nell’ultimo decennio – ha spiegato il presidente di Ipasvi Trieste, Fabio Paoletti – l’infermiere ha assai potenziato le sue competenze e le sue specializzazioni, senza, per questo, dimenticare l’importanza dell’aspetto relazionale, comunicativo e umano”. Il corto sarà presentato in anteprima il 12 maggio, poi al ShortTs Iif. Ma l’idea è di darne massima divulgazione”.
La scadenza del bando è il 15 marzo prossimo e il vincitore sarà annunciato entro il 31 dello stesso mese. Questo, per presentarlo in anteprima assoluta il 12 maggio, Giornata mondale dell’infermiere, e, dopo, all’edizione 2018 di ShorTS (29 giugno/7 luglio), dove sarà di scena fra gli eventi speciali del Festival.
Il bando sarà accessibile da oggi e fino al 15 marzo 2018, e sarà consultabile online sui siti www.casadelcinematrieste.it e www.ipasvitrieste.it. Con quest’iniziativa si si vuole restituire una visione più moderna e dinamica dell’infermiere, attraverso idee di soggetto da rappresentare nel “cinema breve” – il corto, appunto -, rispecchiando una professione evoluta, fatta di assistenza costante alla cronicità dei casi, più che di “effetti speciali” nelle emergenze della vita. Il soggetto non dovrà essere più lungo di 3mila caratteri, spazi inclusi, e l’iscrizione è gratuita. Sette giurati selezioneranno gli elaborati, fra cui il presidente Ipasvi Trieste, Paoletti. L’autore dello script vincitore sarà premiato sabato 12 maggio e riceverà un premio di 500 euro.
 
Fonte: IPASVI

Related posts

Formazione ECM all'estero: ecco come ottenere il riconoscimento dei crediti

V2793

Sanità: i LEA sono garantiti solo in 9 Regioni

V2793

Pugno in faccia durante un soccorso: aggredita Infermiera del 118

V2793

Leave a Comment