Avvisi Pubblici e Concorsi

Concorso N. 2 Infermieri Tempo Indeterminato Reggio Emilia

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 2 posti di “Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere – Categoria D”. Si precisa ed evidenzia che l’art. 35 comma 5-bis del D. Lgs. 30/3/2001 n. 165 e s.m.i. prevede che i vincitori di concorso pubblico permangano nell’Azienda di prima assunzione per un periodo non inferiore a cinque anni. L’Azienda U.S.L. di Reggio Emilia, pertanto, in applicazione di tale disposizione normativa, nei primi cinque anni successivi alla stipula del Contratto Individuale di Lavoro non concederà assensi a mobilità volontaria o a comandi verso altre pubbliche amministrazioni.
Requisiti generali di ammissione
a) Cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o di uno Stato membro dell’Unione Europea; sono altresì ammessi i cittadini di stati non appartenenti all’Unione Europea in possesso dei requisiti di cui all’art. 7 della L. 97/2013, integrativo dell’art. 38 del D. Lgs. 165/2001;
b) Incondizionata idoneità fisica specifica alle mansioni del profilo professionale a selezione. Il relativo accertamento sarà effettuato prima dell’immissione in servizio, in sede di visita preventiva ex art. 41 D.Lgs n.81/08.
Requisiti specifici di ammissione
a) Possesso del Diploma di Laurea in Infermieristica o Diploma Universitario di Infermiere (appartenente alla classe delle lauree delle professioni sanitarie Infermieristiche e professione sanitaria Ostetrica, area tecnico-diagnostica L/SNT1) conseguita ai sensi dell’art. 6, comma 3, del Decreto Legislativo 30/12/92, n 502 e s.m.i.; ovvero possesso di diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle disposizioni vigenti, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici (D.M. 27/07/2000).
b) Iscrizione al relativo albo professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea, ove prevista, consente la partecipazione ai concorsi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.
Tutti i requisiti generali e specifici di cui sopra devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione.
I titoli di studio conseguiti all’estero devono essere sottoposti ad una procedura di riconoscimento da parte del Ministero della Salute in base a quanto stabilito dal D.Lgs. 9/11/2007, n. 206.
Non possono accedere al pubblico impiego:

  • coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • coloro che siano sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza;
  • coloro ai quali sia stata inflitta l’interdizione perpetua o temporanea – per il tempo della stessa – dai pubblici uffici;
  • coloro che siano stati destituiti o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • coloro che siano stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a decorrere dal 2/9/1995, data di entrata in vigore del primo contratto collettivo del comparto sanità

Ai sensi dell’art. 3, comma 6, della legge 15/5/1997, n. 127, la partecipazione ai concorsi indetti da pubbliche amministrazioni non è soggetta a limiti di età, salvo il limite previsto dalle vigenti norme per il collocamento a riposo d’ufficio.
Il Concorso è stato pubblicato sul Bollettino Regionale Emilia Romagna pertanto si attende pubblicazione in Gazzetta Ufficiale per iscriversi.
A questo link trovate il bando in versione integrale: Bando

Related posts

Concorso IPAB Adria: rettifica e proroga

V2793

Graduatoria del concorso pubblico Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma

V2793

Concorso N.12 Infermieri ASP Crotone

V2793

Leave a Comment