Notizie Varie

Lazio: previste oltre 3500 assunzioni nel 2017

Una nuova stagione di investimenti per la riorganizzazione, riqualificazione e sviluppo del servizio sanitario regionale.
Dai 264 milioni del Patto con il governo per lo sblocco delle risorse per l’edilizia sanitaria fino all’apertura di 12 Case della Salute, dopo le 12 gia’ inaugurate nei mesi scorsi. E’ il programma operativo 2016-2018 presentato questa mattina a Roma, al Tempio di Adriano, dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.
Una “sfida cui la Giunta arriva con i conti a posto“, con “un disavanzo in progressiva e forte riduzione, passato dai 669 milioni di euro del 2013 alla stima di quest’anno pari a 160 milioni. Sei le direttrici del programma: eliminazione del ticket regionale, con un risparmio di 20 milioni per i cittadini; nuove assunzioni e nuove regole, tra cui i 3.508 posti di lavoro a tempo indeterminato entro il 2018; nuova governance, ovvero nuovi atti aziendali e protocolli d’intesa con le universita’; maggiore prevenzione, con l’obiettivo della copertura totale della popolazione target nei programmi di screening; un investimento di 48 milioni per lo sviluppo tecnologico; rilancio e riorganizzazione delle reti. Infine, da ricordare gli investimenti di 120 milioni per il completamento del nuovo Ospedale dei Castelli e i 191 milioni per gli interventi di riqualificazione del Policlinico Umberto I di Roma”.
L’applicazione di questo programma “ci permetterà di uscire fuori dall’incubo del commissariamento iniziato dieci anni fa. Stiamo entrando nella fase della costruzione dopo un periodo di distruzione”, ha commentato il governatore Zingaretti.
Fonte: Ipasvi Bo

Related posts

Ecco la valvola aortica di nuova generazione

V2793

Selezioni aperte: 18 posti di lavoro per infermieri in Germania. Corso di tedesco gratuito.

infermieritalia

Due Infermiere del San Filippo Neri denunciano due Medici: "molestie sessuali in corsia"

V2793

1 comment

LauraRitaSantoro Dicembre 29, 2016 at 20:13

I colleghi Infermieri, a forza di promesse, si sono fatti vecchi! Forse è il momento di smetterla con le promesse! …che ci stupiscano con i “fatti”! Ci sono due concorsi per Infermieri che giacciono! Abbiamo colleghi che di “stabilizzazione” in stabilizzazione si sono fatti vecchi, ma mai in ruolo! …altri attendono un trasferimento da anni! Però continuiamo con le promesse!

Reply

Leave a Comment