Avvisi Pubblici e Concorsi

Fondazione Scarpari Forattini Onlus assume Infermieri

La Fondazione Scarpari Forattini Onlus intende procedere con l’assunzione di INFERMIERE a tempo determinato in sostituzione di personale assente per maternità, malattia e sostituzioni ferie, ecc. Ai sensi della L. 125/91 sono garantite pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al servizio. Al personale selezionato positivamente viene offerto un contratto a tempo determinato in sostituzione di personale assente per maternità con inquadramento al livello 3° Super del vigente C.C.N.L. Uneba. Il servizio è svolto 24 ore al giorno per 7 giorni la settimana e, pertanto, è articolato in turni diurni, notturni e festivi.
I requisiti per l’ammissione sono i seguenti:

  1. cittadinanza italiana o appartenenza all’Unione Europea ai sensi del D.P.C.M. 7 febbraio 1994 n. 174, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 15 febbraio 1994 – serie generale n.61;
  2. età non inferiore agli anni 18;
  3. godimento dei diritti politici e civili. I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono godere dei diritti politici e civili anche negli Stati di appartenenza;
  4. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del D.P.R. 10.1.1957, n. 3;
  5. assenza di procedimenti penali in corso ed assenza di condanne penali definitive preclusive dell’accesso all’impiego presso Pubbliche Amministrazioni, oltreché non essere stati sottoposti a misure di prevenzione di cui alla legge n. 575 del 31.5.1965;
  6. essere fisicamente idonei all’impiego. Prima della nomina l’Amministrazione sottoporrà a visita medica di controllo il vincitore della selezione pubblica e/o il candidato risultato idoneo. La visita di controllo sarà effettuata dall’organo competente alla sorveglianza sanitaria ai sensi del Decreto Legislativo 81/2008 e successive modificazioni e integrazioni (medico competente della fondazione), allo scopo di accertare che il vincitore abbia l’idoneità fisica necessaria e sufficiente per poter esercitare le funzioni inerenti il posto. Nel caso di esito non favorevole dell’accertamento sanitario non si darà luogo alla nomina, senza rimborsi o indennizzi agli interessati. La mancata presentazione alla visita medica e agli accertamenti sanitari richiesti, senza giustificato motivo, equivale a rinuncia al posto messo a selezione;
  7. titolo di studio: il candidato deve essere in possesso : – Laurea triennale in Infermieristica, – iscrizione IPASVI. Per i candidati che hanno conseguito il titolo in altro paese dell’Unione Europea, la verifica dell’equipollenza del titolo di studio posseduto avrà luogo ai sensi dell’art. 38 c. 3 del D.Lgs. 30.3.2001 n. 165. I titoli di studio dovranno essere accompagnati da una traduzione in lingua italiana effettuata da un traduttore pubblico in possesso del necessario titolo di abilitazione;
  8. conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  9. adeguata conoscenza parlata e scritta della lingua italiana (per i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea non italiani);
  10. essere in possesso di patente di guida cat. B;
  11. essere automunito.

A questo link il bando integrale: http://www.ipasvimodena.it/wp-content/uploads/2015/12/avviso-selezione-INFERMIERE.pdf
A questo link, invece, la domanda di ammissione: http://www.ipasvimodena.it/wp-content/uploads/2015/12/DOMANDA-di-partecipazione-selezione-INFERMIERE.pdf

Related posts

Stabilizzazione precari ASST Monza

V2793

Concorso 10 Infermieri IPAB Assistenza Anziani Verona

V2793

Avviso mobilità Infermiere Pediatrico ASL Lanciano – Vasto – Chieti

V2793

Leave a Comment