Notizie Varie

L'omaggio del marito alla moglie infermiera che sta facendo commuovere il mondo!

Gardendale è un paese di quasi 14.000 abitanti in Alabama, Stati Uniti d’America. Bobby e Rayena sono una coppia come tante, con un figlio come tanti, ma da qualche giorno sono sulla bocca di tutti per una foto pubblicata dal marito sul famoso social network di Mark Zuckenberg, Facebook. Bobby voleva solo ringraziare sua moglie Rayena per tutto quello che ogni giorno fa per lui e il loro figlio. L’ha fatto con un messaggio dolcissimo dedicato direttamente su Facebook e non poteva scegliere parole migliori di quelle utilizzate. La moglie Rayena lavora come infermiera e nel post viene ripresa in uno dei pochi momenti di riposo con il figlio, prima dell’inizio di un nuovo turno! Questo post è stato condiviso da oltre 175.000 utenti Facebook in pochi giorni e il numero è destinato a salire e ad incrementarsi!
mia-moglie-infermiera-e1447802522807
Il post recita:
“Questa è mia moglie durante un pisolino. Si sveglierà tra un’ora, si infilerà il camice e sarà pronta per andare a lavoro. Tutto ciò che le serve sarà raccolto e controllato meticolosamente, si truccherà e pettinerà in un lampo. Dirà che si sente brutta e io dissentirò, portandole una tazza di caffè. Si siederà sul divano a gambe incrociate e giocherà felice con il bimbo accoccolato sopra di lei. Alle volte guarderà fisso nel vuoto immaginando quello che la aspetta. Pensa sempre che io non me ne accorga. Darà un bacio al bambino, darà un bacio a me e poi andrà a prendersi cura di coloro che probabilmente stanno vivendo il peggior giorno della propria vita: incidenti d’auto, ferite d’arma da fuoco, esplosioni, ustioni e fratture. Poveri, imprenditori, pastori, drogati e prostitute, madri, padri, figli, figlie e famiglie.
Non importa chi tu sia o cosa ti sia successo: lei si prenderà cura di te.
Tornerà a casa 14 ore dopo e lascerà le scarpe fuori dalla porta: le stesse scarpe con cui ha camminato tra sangue e disperazione. A volte non vuole parlarne, altre invece non vede l’ora di poterlo fare. A volte ride fino alle lacrime a volte piange e basta ma fa sempre in modo di essere puntuale per il turno successivo. Mia moglie è un’infermiera di pronto soccorso.
Mia moglie è un’eroina”.
Solo chi è del mestiere potrà capire l’importanze del nostro lavoro e il cuore che ogni giorno mettiamo nel fornire l’assistenza necessaria a chi ne ha più bisogno! Questa è solo una piccola parte del nostro impegno! E Bobby ha trovato davvero le parole giuste per descrivere la moglie e per descriverci come categoria!

Related posts

Infermieri leadership nell'assistenza nel 21esimo secolo: lanciata campagna OMS

V2793

FNOPI e FNOMCeO: “Da Salutequità un allarme importante”

V2793

ECM: arriva la proroga al 2017 per mettersi in regola con i crediti

V2793

2 comments

efisio Maggio 2, 2016 at 22:26

Questa è una famiglia felice nonostante le pesanti incombenze giornaliere che fiaccano il fisico e lo spirito; ma l’amore che la pervade riesce a renderla accettabilissima quasi a levarla al di sopra di tutte le difficoltà e le miserie umane !!

Reply
maria laura Maggio 5, 2016 at 11:29

questo ti dice come vicino a persone speciali ci sono famiglie super speciali a sostenerle…… è bellissima!!!!

Reply

Leave a Comment