Video

La reazione dei polmoni al fumo

Il video mostra la differenza tra i polmoni di un fumatore e di un non fumatore.La capacità polmonare è la capacità dei polmoni di assorbire un determinato volume d’aria, e viene ridotta notevolmente quando si fuma. Se un fumatore dovesse decidere di smettere di fumare vedrebbe la capacità aumentare nuovamente, di circa il 30% in soli 3 mesi. Smettere di fumare può quindi influire da subito sulla nostra salute, a partire da 20 minuti dopo che si spegne una sigaretta, quando la pressione sanguigna si abbassa e assume il valore che aveva prima di aver fumato. Dopo alcuni giorni che si smette di fumare migliorano i sensi dell’olfatto e il gusto e la respirazione e viene ridotto il rischio di infarto.I vantaggi che lo stop al fumo porta ai polmoni si riscontrano dopo anni, però sono significativi: dopo due anni si abbassa il rischio di contrarre malattie cardiovascolari, dopo 10 il rischio di morte a causa di cancro ai polmoni si dimezza rispetto ad un non fumatore e dopo 20 anni il rischio di contrarre un tumore ai polmoni che porti al decesso è, si presume, lo stesso di un non fumatore.

Related posts

Farmaci Beta Lattamici: meccanismo di azione e resistenza

V2793

Assistenza al pz in ventilazione meccanica invasiva con tubo endotracheale

V2793

Medicazione ferita con drenaggio tubulare a caduta

V2793

Leave a Comment