Infermieri in Autralia: ecco come fare

In Australia la richiesta di personale specializzato nel settore sanitario è costante e la maggior parte delle professioni sono inserite nella  Combined  List of Eligible Skilled Occupationsla lista dei lavori più ricercati down under. Purtroppo la qualifica italiana non è riconosciuta, ma per entrare nel mercato del lavoro australiano con un titolo adeguato agli standard nazionali basta superare alcune tappe.

La verità è che diventare infermieri in Australia è un processo piuttosto lungo e costoso e soprattutto richiede un ottimo livello d’inglese. In palio ci sono lavoro assicurato e stipendi alti, perché gli infermieri in Australia sono tra i professionisti più richiesti, per un semplice motivo: non ce ne sono abbastanza per rispondere al bisogno dell’intera popolazione australia. É un’ottima opportunità per chi vuole lavorare in Australia e ha le competenze adeguate.

Per poter operare come infermieri in Australia, per esempio, per prima cosa bisogna migliorare il proprio livello d’inglese fino ad ottenere 7 Academic nell’esame IELTS. Per chi parte da un livello scolastico o pre-intermedio questo obiettivo potrebbe richiedere circa un anno di studio. Una volta conquistato il 7 IELTS Academic, è necessario far riconoscere la propria laurea. E quindi frequentare un breve corso universitario di 3 mesi. Superati questi step è necessario registrarsi presso l’ordine professionali per gli infermieri (AHPRA). Una volta terminato il corso si aprono diversi scenari.

L’istituto offre un servizio di collocamento diretto nelle cliniche e negli ospedali australiani. Chi non ha esperienza di lavoro in Australia, può accettare un impiego nelle strutture convenzionate con la scuola, attraverso una sponsorizzazione (con un visto di lavoro permanente o temporaneo a seconda dei singoli requisiti). Chi invece ha già esperienza di lavoro, può puntare direttamente ad un visto permanente ed essere poi libero di scegliere in quale struttura lavorare.

Infermieri in Australia step by step

  • IELTS 7 Academic
  • Registrazione all’ordine professionale AHPRA
  • Corso universitario per il riconoscimento della laurea (3 mesi a $12,000)
  • Collocamento diretto in ospedale tramite sponsor o richiesta skilled visa

Lavorare nel settore sanitario in Australia è molto redditizio: un infermiere può guadagnare circa 80 mila dollari l’anno anche a seconda dell’esperienza.

Fonte: justaustralia.it

Lascia un Commento

contatore