FAD 8 ECM “Il linfoma di Hodgkin”

Il linfoma di Hodgkin è un tumore relativamente raro, che rappresenta circa lo 0,5% di tutti i casi di tumore diagnosticati. Anche se la sua incidenza è in aumento, la mortalità è in diminuzione. Grazie alle terapie di combinazione e all’avvento della target therapy più dell’ 80% dei pazienti ottiene attualmente la guarigione. Due sono le classi di età considerate più a rischio: i giovani con età tra i 20 e i 30 anni e gli anziani con età superiore a 70 anni, ma esistono casi anche nell’infanzia. La scelta del trattamento più adatto per il LH dipende da diversi fattori come, per esempio, lo stadio e il tipo di malattia, l’età del paziente e le sue condizioni di salute generali. Scopo del corso è quello di descrivere lo stato dell’arte della complessa gestione multidisciplinare dei linfomi e illustrare le nuove acquisizioni della ricerca clinica nel mettere a punto terapie innovative sempre più efficaci con sempre minori effetti collaterali.

Moduli formativi:
– Epidemiologia e diagnosi
– Stadiazione e terapia di prima linea
– Oltre la prima linea
– Follow up e qualità di vita

Autori del Corso:
Dr.ssa Martina Padovani, UOC Oncologia, AULS8 Berica Distretto Ovest, Vicenza
Dr.ssa Roberta Zanotti, Divisione di Ematologia, Ospedale Borgo Roma, AOUI Verona
Dr. Marco Sorio, Divisione di Ematologia, Ospedale Borgo Roma, AOUI Verona
Dr.ssa Cristina Oliani, Direttore UOC Oncologia, AULS8 Berica Distretto Ovest, Vicenza

Coordinamento scientifico:
Dr.ssa Cristina Oliani, Direttore UOC Oncologia, AULS8 Berica Distretto Ovest, Vicenza

N. Crediti formativi: 8

Date: dal 01 marzo 2018 al 28 febbraio 2019

Link per iscrizione

Lascia un Commento

contatore